NOI SIAMO

Curriculum Vitae  “ Folletti e Folli ”

 

Nasce nel 1998 da un’idea di Dario, U. Lacitignola e di Cosimo Tanzariello con l’intento di creare in Ostuni uno spazio culturale di scambio di esperienze in campo artistico “voglia d’arte” nel teatrale, musicale, giornalistica e manualità, una fucina di conoscenze messe a disposizione di tutti i partecipanti vicendevolmente.

Tra il dicembre 1998 e giugno 1999, sono state realizzate due manifestazioni, con la collaborazione ed il patrocinio del laboratorio preadolescenti L.O.G.O.S. dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Ostuni - “Teatro di Pace“ manifestazione musicale e teatrale Piazza Libertà Ostuni dicembre 98, “La Grande Magia“ e “Il Mago dei Sogni” centro storico di Ostuni estate 99.

Negli anni la compagnia “Folletti e Folli” cresce e inizia con l’ingresso di diversi componenti creativi che l’hanno resa un gruppo sempre più dinamico ed eterogeneo il regista Peter Speedwell e l'attore Onofrio Fortunato, oltre allo stesso Dario Lacitignola, nasce così uno dei primi lavori dal sapore professionale "Diario di un pazzo" (2008/10), di seguito il Corto Metraggio “Guardami” (2006/07) autori e registi Peter Speedwell e Dario Lacitignola.

Sempre in evoluzione si realizzano laboratori, spettacoli e rassegne sul proprio territorio e non solo, da maggio del 2011 a dicembre 2016 si trasforma in - Associazione Culturale “ Folletti e Folli “ – per essere più attiva e presente sul territorio con iniziative che non riguardino solo il teatro ma anche tutta la vita sociale, dei suoi componenti e non solo.

Oggi collabora in campo teatrale con Antonella Colucci e Alessandra Loparco, Giuseppe Nacci, i ballerini Pasquale D’Amico, Elena Sansonetti e Mariana Zizzi e ancora con Michele Oliveri (regista Italotedesco), Peter Speedwell (regista Inglese), Antonella Nacci (insegnante di inglese che conduce un laboratorio di teatro per bambini in lingua inglese) Giorgio Albanese ( musicista compositore) Marco Orlandino ( esperto di Fotografia e conduttore di un gruppo fotografico di approfondimento).   Le attività si moltiplicano e il 2016 vede tre nuove produzioni. Il ritorno a tutto campo dell'attore, regista e drammaturgo inglese Peter Speedwell porta ad una importante produzione, quella del testo da lui stesso redatto e interpretato " La Metamorfosi". I laboratori portano alla scoperta di nuovi e freschi collaboratori e attori come Davide Semeraro, giovane volenteroso interprete insieme a Dario Lacitignola dei due monologhi che fanno parte del testo "Notizie per Otto". L'ingresso di un attore talentuoso come Giuseppe Nacci, con esperienze più tradizionali, portano un colore intenso e travolgente alla produzione "Canto errante di un uomo flessibile" del drammaturgo Tommaso Urselli.

Il 2017 è ricco di incontri e testi del carattere di Teatro Civile con la collaborazione dell’autrice Daniela Luisa Bonalume, che con il testo “Randagio” interpretato e diretto da Dario Lacitignola con Angelica Schiavone, porta in scena le condizioni di vita degli emarginati, i disagi e le difficoltà della sopravvivenza ai margini della società “civile”. Ma con il testo “Il Cassetto Aperto” si tocca la tematica della situazione dei minori nei campi profughi, gli orrori della guerra e la loro vittime, ispirato da un episodio del giornalista freelance Ivan Grozny Compasso, magistralmente scritto dalla stessa Bonalume ed interpretato dal giovane attore Davide Semeraro diretto da Dario Lacitignola. Sempre all'insegna del genere di Teatro Civile a fine 2017 nasce la collaborazione con il giornalista e scrittore Dino Cassone, che scrive i testi "Donne eravamo solo donne-Beatrice Cenci - Marie de Rossaine" che viene portato in scena da Annarita Santomanco e Davide Semeraro/Edoardo Epifani e Tonia Argento con la regia di Dario Lacitignola.   

Le Produzioni di Folletti e Folli:

 

  • “DIARIO DI UN PAZZO” liberamente ispirato da una novella di Lu Xun adattamento drammaturgico  e regia di Peter Speedwell con Onofrio Fortunato e Dario Lacitignola. Produzione “ Folletti e Folli Teatro ” dal 2008.

 

  • “ LA CONFESSIONE – Storia di Carmine Domatelli Crocco -“ di Massimo Zaccaria e Dario Lacitignola  regia di Dario Lacitignola con Massimo Zaccaria. Produzione “ Folletti e Folli Teatro ” dal 2011.

 

  • “ LE STREGHE DI OSTABAR“ 2011, “ InTempesta” 2011,

 

  • “ VOCI” – Voci da un manicomio – di e con Piero Putignano e Dario Lacitignola, regia Dario Lacitignola. Produzione “ Folletti e Folli Teatro ”  del 2013.

 

  •  “ VOCI “ da un carcere, 2013

 

  • “LA NOSTRA FORESTA” liberamente tratto del testo – La chiave dell’ascensore – di Agota Kristof regia di Dario Lacitignola, con Antonella Colucci, Dario Lacitignola;  ballerini Elena Sansonetti / Mariana Zizzi, Pasquale D’amico; musiche originali Giorgio Albanese, consulenza musicale Riccardo Rodio; coreografie Silfide Centro studi Danza, Mariana Zizzi/Elena Sansonetti e Pasquale D’Amico; Scenografia e Costumi : Dario Lacitignola, Antonella Nacci e Grazia Semerano.

Produzione “ Folletti e Folli Teatro ” con il sostegno del Centro di Cultura Donato Cirignola 2014.

 

  • “IO NON POSSO POPRAVVIVERTI” liberamente tratto da “Anna Cappelli” di Annibale Ruccello. Con Alessandra Loparco regia di Dario Lacitignola.

  • " LA METAMORFOSI" ispirato all'omonomo testo di Franz Kafka Adattamento teatrale del drammaturgo inglese Peter Speedwell che è anche interprete. Regia di Dario Lacitignola e Peter Speedwell. 

  • "NOTIZIE PER OTTO " Con Davide Semeraro e Dario Lacitignola. Regia di Dario Lacitignola.

  • "CANTO ERRANTE DI UN UOMO FLESSIBILE" di Tommaso Urselli. Regia di D. Lacitignola, con Antonella Colucci, Giuseppe Nacci e Dario Lacitignola. Luci e suoni a cura di Davide Semeraro. Consulenza Musicale Riccardo Rodio Registrazioni Nicola Farina

  • “RANDAGIO” di Daniela Luisa Bonalume. Regia di Dario Lacitignola con Dario Lacitignola, Angelica Schiavone, tecnico audio e luci Davide Semeraro.

  • “IL CASSETTO APERTO” di Daniela Luisa Bonalume, tratto da un’esperienza di Ivan Grozny Compasso giornalista freelance. Regia di Dario Lacitignola con Davide Semeraro, genere: Teatro Civile

  • "DONNE ERAVAMO SOLO DONNE: Beatrice Cenci - Marie di Rossan" di Dino Cassone con Tonia Argento, Annarita Santomanco e Edoardo Epifani/Davide Semeraro regia di Dario Lacitignola                                                                          genere : Teatro Civile

  • "IO SONO ANCORA QUI" di Dino Cassone con Tonia Argento  regia di Dario Lacitignola                                             genere : Teatro Civile

  • “IO NON POSSO SOPRAVVIVERTI” 2019 liberamente tratto da “Anna Cappelli” di Annibale Ruccello                       con Selena Covello

​      regia di Dario Lacitignola.

Le attività:

 

2007 – Rassegna N°. 4 appuntamenti “Viaggio al centro della Mente” Kidra Pub Ostuni.

2007 – Rassegna N°. 3 appuntamenti “ Corti in Pub ” Kidra Pub Ostuni.

2008 – “Sapore di Bacco” Ristorante Sapore e Sapori Ostuni.

2010 – “Rassegna di Mezzo” N°. 3 appuntamenti Giardino Palazzo Cirignola Ostuni.                      

2012 – Rassegna Teatrale N°. 7 appuntamenti “ Forme di Conoscenza” Ostuni.

2012 – Rassegna Cortometraggi N°. 4 appuntamenti “ Corti Sotto la Stella” Ostuni.

2012 – Rassegna  Cortometraggi N°. 3 appuntamenti “ Corti in Bar” Ostuni.

2013 – Rassegna  Cinematografica N°. 3 appuntamenti “ Cine Folletti“ Ostuni.

2013 / 2016– Rassegna Teatrale  “Porte Aperte Giardini Animati” dal 2013 al 2015 Ostuni.

2010 /2019 – “Giochi di Improvvisazione” Laboratorio di teatro per adolescenti e adulti condotto da Dario Lacitignola

2015/2016 -  Il laboratorio “Giochi di Improvvisazione" è stato svolto anche su Cisternino presso i Laboratori Urbani Jan-net.

2012/2016 – “I Am… I Do” Laboratorio di teatro in lingua Inglese per bambini dai 6 ai 12 anni condotto da Antonella Nacci.

2014/2015 – “Laboratorio di Fotografia” condotto da Marco Orlandino.

2015/2016 – “Corso di Teatro” metodo Stanislavskij condotto da Michele Oliveri.